Gallerie Lonato del Garda

Fra le più interessanti dell’attuale panorama infrastrutturale italiano

Progettata da Pini Italia e dagli specialisti Cepav Due

Nell’ambito del tracciato della linea ferroviaria ad alta velocità Milano-Verona, nella tratta Brescia-Verona, si prevede la realizzazione della galleria naturale a Lonato (4.75 km, 10m di diametro).

La particolarità di quest’opera è il contesto geologico che ha richiesto approfondite analisi progettuali: la galleria naturale verrà realizzata mediante scavo meccanizzato utilizzando una fresa scudata ad attacco integrale, TBM - EPB, in grado di affrontare terreni incoerenti.

La regione dell’Anfiteatro Morenico del Garda è infatti caratterizzata da depositi glaciali e fluvioglaciali ed inoltre, la complessità dell’assetto idrogeologico, considera diverse falde profonde e sospese. Un’ulteriore sfida per i nostri progettisti Davide Merlini e Maurizio Tanzini è la vicinanza all’autostrada A4 Milano - Venezia e la presenza in superficie di importanti manufatti. Altre due gallerie (Calcinato II e San Giorgio in Salici) in parte artificiali, si inseriscono in questo importante progetto per la viabilità in questa regione.

Data: 20.07.2020

Pagine correlate

Pini Group Direzione

Notizie correlate

A new CEO for Pini Group Da Microsoft a Pini Group Europaallee Zürich

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)

Pagine correlate

Pini Group Direzione

Notizie correlate

A new CEO for Pini Group Da Microsoft a Pini Group Europaallee Zürich

Collegamenti esterni

think&do (Issuu)